L’Italia ospiterà i Campionati Europei UEFA Under 21 del 2019, la seconda edizione in cui la fase finale verrà disputata tra 12 squadre partecipanti. Gli Azzurrini saranno qualificati di diritto al torneo in quanto paese organizzatore.
Il torneo si svolgerà in quattro città italiane – Bologna, Cesena, Reggio Emilia e Udine – e a San Marino.

La fase finale del 2019 sarà per la seconda volta a 12 squadre, dopo quella attualmente in corso di svolgimento in Polonia. Il sorteggio per la fase a gironi delle qualificazioni si è tenuto il 26 gennaio 2017, mentre entro il 20 novembre 2018 si conosceranno le 11 nazioni finaliste che faranno compagnia all’Italia.

La fase finale del torneo, che con molta probabilità si giocherà nel giugno 2019, determinerà inoltre le nazionali europee che si qualificheranno al torneo olimpico maschile di calcio del 2020 in Giappone.

I gironi delle qualificazioni
Gruppo 1: Repubblica Ceca, Croazia, Grecia, Moldavia, Bielorussia, San Marino
Gruppo 2: Spagna, Slovacchia, Islanda, Albania, Estonia, Irlanda del Nord
Gruppo 3: Danimarca, Polonia, Finlandia, Georgia, Lituania, Isole Faroe
Gruppo 4: Inghilterra, Olanda, Ucraina, Scozia, Lettonia, Andorra
Gruppo 5: Germania, Israele, Norvegia, Repubblica d’Irlanda, Azerbaijan, Kosovo
Gruppo 6: Svezia, Belgio, Turchia, Ungheria, Cipro, Malta
Gruppo 7: Serbia, Austria, Russia, ERJ Macedonia, Armenia, Gibilterra
Gruppo 8: Portogallo, Svizzera, Romania, Galles, Bosnia-Erzegovina, Liechtenstein
Gruppo 9: Francia, Slovenia, Montenegro, Bulgaria, Kazakistan, Lussemburgo

Le date delle partite della Fase a gironi qualificazioni
20–28 marzo 2017
5–13 giugno 2017
28 agosto–5 settembre 2017
2–10 ottobre 2017
6–14 novembre 2017
19–27 marzo 2018
3–11 settembre 2018
8–16 ottobre 2018

Spareggi
12–20 novembre 2018